Notizie romane

Notizie rilevanti dal mondo culturale di Roma

Notizie Romane

In occasione del 200° compleanno dell'archeologo romano cristiano Giovanni Battista de Rossi (1822-1894), il Vaticano ha emesso un francobollo speciale da 2,50 euro. I francobolli o la busta primo giorno possono essere acquistati presso l'ufficio postale del Vaticano o nei negozi di francobolli (ad esempio direttamente al Santarossa Vaticano). Il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana e la Pontificia Commissione di Archeologia Cristiana organizzano una serie di visite e conferenze durante l'anno.

ulteriori informazioni

Termin
Datum: 01-03-2022
Ort: Campo Santo Teutonico

Il 7° incontro della Biblioteca di Studio Joseph Ratzinger / Benedetto XVI avrà luogo al Campo Santo Teutonico il 1° marzo alle 18.00. Il tema è: "La Chiesa dell'amore è anche la chiesa della verità: L'eredità di Benedetto XVI nelle due encicliche sulla Caritas". I relatori saranno il Card. Paul Josef Cordes e il Prof. Giulio Tremonti. Verrà presentato il volume 8-11 dell'Opera omnia di Joseph Ratzinger: "Chiesa: segno tra i popoli".

ulteriori informazioni

Il 21 febbraio, il Pontificio Comitato di Scienze Storiche organizza una tavola rotonda al Campo Santo Teutonico in occasione del 50° anniversario della morte dell'eminente orientalista Eugène Tisserant (1884-1972), che aiutò studiosi ed ebrei perseguitati durante l'occupazione tedesca di Roma nel 1943/44. Ha potuto farlo come vice prefetto della Biblioteca Vaticana, che ha ricevuto l'appoggio del prefetto Giovanni Mercati.

ulteriori Informazioni

La mostra wissen.sapere si apre al Forum culturale austriaco di Roma il 24 febbraio. È un peregrinare fotografico nei mondi della memoria e del sapere di Roma. Mittendorfer ha pubblicato un libro multilingue di fotografie per la mostra, in cui anche il RIGG trova il suo posto.

mostra

Deadline: 30 aprile

La Pontificia Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon ha indetto il bando di concorso per l’edizione 2022, assegnato dal Santo Padre durante l’annuale Seduta Pubblica delle Accademie Pontificie. Il concorso è riservato ad artisti, architetti, studiosi di storia dell’arte e architettura.

ulteriori informazioni

Rektor August Schuchert mit Kpl. Albert Lampart 1960 bei Johannes XXIII.

Per secoli, il 2 febbraio - la Candelora - era il giorno in cui a Roma si presentava al Papa la "grande candela". I rappresentanti della Curia, del clero romano e delle case religiose sono stati invitati all'udienza speciale, prima per ascoltare un discorso del Papa e poi, uno per uno, per presentargli una candela.  I rettori del Campo Santo Teutonico August Schuchert, Emil Gugumus e Bernhard Hansler lo fecero ancora sotto Pio XII, Giovanni XXIII e Paolo VI (almeno fino al 1970).

Leggi tutto …

"Il Campo Santo Teutonico ha sempre pensato europeo. Deve rimanere tale, e in vista di tutta l'Europa, non della "piccola Europa" dei politici. Per il vostro Collegio non ci sono 'cortine di ferro'". Queste parole del cardinale Höffner nel 1976 in occasione del centenario del Collegio si adattano perfettamente all'iniziativa dell'Arciconfraternita di invitare al Forum Europaeum il 28 gennaio, giorno della commemorazione di Carolo Magno. Anche se l'evento già programmato è stato annullato per causa della pandemia, questo filo sarà ripreso l'anno prossimo.

ulteriori informazioni

Il 19 novembre 1960, l'eminente storico dei concili Hubert Jedin tenne la conferenza pubblica di Görres "Il concilio di Trento: Compito, corso ed effetto". Era presente, nella vecchia sala del Campo Santo Teutonico, anche il cardinale tedesco Augustin Bea, nato a Riedböhringen vicino a Donaueschingen (1881-1968). Bea, che era già professore di esegesi a Roma dal 1924, era anche membro dell'Istituto romano della Società Görres.

Leggi tutto …

di Ignacio García

Un libro curioso è stato pubblicato da kitab-Verlag: il romanzo "Campo Santo Teutonico und die Götter des Hradschin - Geschichten zweier Städte" (Campo Santo Teutonico e gli dei di Hradcany - Racconti di due città) di Tanja Shahidi (o Sahidi) - un paperback di 211 pagine. Poiché il thriller vuole davvero avere a che fare con il Campo Santo Teutonico di Roma (alle pp. 94-169), viene qui brevemente rivisto.

Leggi tutto …