Dal mondo

Notizie da tutto il mondo

Dal Mondo

Nell'ultimo fascicolo del Klerusblatt (del 15 agosto 2020) il vescovo di Ratisbona, Rudolf Voderholzer, ha dato un lungo contributo sul tema "Chiesa domestica: Distinzioni a un'aggiunta ambigua". Scrive su "La famiglia come Chiesa domestica secondo il Concilio Vaticano II", sulla questione "La Chiesa domestica come origine della celebrazione eucaristica?" e su "Le Chiese domestiche sullo sfondo delle persecuzioni e dei divieti del culto pubblico". Il contributo chiarisce così in che senso e in quale contesto si può parlare correttamente di "chiese domestiche" nel ministero pastorale di oggi e quali idee sbagliate circa l'origine storica della celebrazione eucaristica nelle chiese domestiche dovrebbero essere evitate. A tal fine si riferisce a

Altar und Kirche

Voderholzer è Direttore dell'Istituto Papa Benedetto XVI a Ratisbona.

Deadline: 1 novembre

L'Istituto Sangalli di Firenze offre ai giovani ricercatori italiani e non italiani la possibilità di pubblicare due monografie su un tema legato alla storia religiosa dal Medioevo alla storia contemporanea. I candidati non devono aver conseguito il dottorato più o meno prima di 2015.

Ulteriori Informazioni

24 ottobre

La Società di Storia della Diocesi di Rottenburg-Stoccarda sta proponendo un argomento notevole: Chiesa cattolica e politica scolastica di Wuerttemberg durante l'era nazista. La conferenza principale sarà tenuta dal Prof. Dr. Dominik Burkard (Würzburg):

"Fatti e finzioni". Il ministro del culto Christian Mergenthaler e la politica scolastica del Württemberg negli anni 1933-1945".

ulteriori informazioni

L'emittente televisiva cattolica EWTN ha prodotto un programma in due parti "Der heiße Herbst 1867" sulla battaglia di Mentana, a nord-est di Roma, con lo storico Ulrich Nersinger. Il 3 novembre 1867, le truppe papali (Zuavi) e i francesi sconfissero insieme le truppe numericamente superiori di Garibaldi, che fuggirono lui stesso. Al termine della trasmissione della seconda parte, si fa riferimento al libro del Rettore del Campo Santo Teutonico Anton de Waal "Il 20 settembre". È un romanzo storico. De Waal venne a Roma nel 1868, quindi dopo Mentana, ma vedeva la caduta di Roma il 20 settembre 1870 con la breccia a Porta Pia. Con questo, la fine dello Stato Pontificio era definitiva. De Waal era uno scrittore diligente di romanzi. Vedi i saggi di Georg Kolb in Päpstlichkeit und Patriotismus.

libro

La città di Buttstädt, in Turingia, sostiene un cimitero storico, secondo la pubblicità "in stile italiano, unico nord delle Alpi". Si tratta di un piccolo cimitero murato intorno alla chiesa di San Giovanni del XVI secolo. L'ultima voce di una tabella cronologica recita: "Intorno al 1935 viene effettuata una registrazione scientifica dei monumenti sepolcrali. L'editore e i suoi risultati sono rimasti finora sconosciuti". Forse si farà ancora vivo. Nel 1991 è iniziata una completa ristrutturazione dei monumenti funebri storici. C'è un Förderverein Alter Buttstädter Friedhof e.V.

La Facoltà Teologica di Lugano offre un simposio multilinguale "Fede ed Esperienza" sulla teologia di Leo Scheffczyk (1920-2005). È possibile seguire l'evento in presnza oppure a distanza con la piattaforma Zoom. Relatori sono - tra l'altro - Manfred Hauke, Serafino Lanzetta, Mauro Gagliardi, Lothar Wehr, Anselm Ramelow, Thomas Marschler, Andreas Fuchs, Manfred Lochbrunner, Johannes Nebel e Richard Schenk.

programma

Ricordate il simpatico storico dell'Arte Mattia Jerkovich che per alcuni mesi ci ha dato una mano in biblioteca per pratticare il suo tedesco? Ci scrive:

"Dopo i nostri frequenti incontri della scorsa estate presso la biblioteca di Campo Santo Teutonico, potrai sicuramente immaginare come mai quest’anno mi trovo in Argentina a lavorare su nuovi progetti. Dopo anni di ricerca sulla Biennale di Venezia, lo scorso settembre finalmente sono salito con orgoglio sulle scale di marmo della Gregoriana per consegnare ai Gesuiti la mia Tesi di Dottorato. Ho perciò lasciato la Città Eterna con la decisione di festeggiare il matrimonio nella mia città d’origine, Zagabria, proprio nei giorni della tradizionale Fiera dell’Avvento.

Leggi tutto …

Teil des Museo delle Navi di Nemi

Nemi, caratteristico borgo dei Castelli Romani, che spicca sul lago omonimo, di origine vulcanica, è il paese delle crostate di fragole, così come Arriccia è quello la città della Porchetta. Il magnifico edificio del museo, inaugurato da Mussolini, nel quale sono stati esposti due giganteschi resti di navi dell'epoca dell'imperatore Caligola, è oggi un museo che ospita una collezione archeologica e la ricostruzione in scala di una delle due navi, dal momento che nel 1944 le navi in esso contenute sono bruciate.

Leggi tutto …

Padre Walter Senner OP è morto il 3 luglio all'età di 71 anni a Magonza a causa della sua grave e incurabile malattia. I confratelli hanno fatto notare le sue sofferenze ai suoi amici nei giorni scorsi in modo toccante. Walter Senner era un ricercatore Thomas di fama mondiale, un domenicano osservante, raramente visto in abiti civili, che viveva la povertà come nessun altro e che, nella sua calma, sempre benevola, non conosceva nemici.

Leggi tutto …