Istituto Romano della Società di Goerres

Centro di studi storici dal 1888

Dall'Istituto

Anna Maria Brunner, originaria di Ainau in Baviera, lavorava come assistente dentale a Monaco. Nel 1986 si trasferisce per la prima volta a Roma per un periodo più lungo. Nel 1988 ha finalmente lasciato il campo in Germania e ha trovato lavoro nella Città Eterna nella "piazza più bella del mondo", Piazza Navona, nello studio dentistico tedesco del Prof. Zappe (fino al 2007).

Leggi tutto …

Dr. Fernando López Arias (*1982 a Málaga, Spagna) ha studiato Teologia Liturgica e Architettura a Madrid, Roma e Pamplona. Dal 2020 è professore dell'Istituto di Liturgia della Pontificia Università della Santa Croce di Roma. È anche docente della Pontificia Università Gregoriana. Tra le sue aree d'interesse si trovano il sacramento della Penitenza, lo spazio celebrativo e la Riforma Liturgica del Vaticano II. Ha recentemente pubblicato El Concilio Vaticano II y la arquitectura sagrada, uno studio sulla riforma dell'architettura sacra contemporanea alla luce delle fonti archivistiche.

In questi giorni, la biblioteca del Campo Santo Teutonico ha fatto acquisizioni molto importanti. Grazie a uno scambio con la Biblioteca Vaticana, è stato possibile acquisire soprattutto la storia in 5 volumi della Biblioteca Vaticana, un'opera assolutamente fondamentale. Sarà presto presentato da Ignacio García sul canale YouTube di RIGG. Inoltre, il Germanicum si è separato da alcune riviste che tematicamente stanno meglio al Kolleg, soprattutto l'importantissima serie di fonti ecclesiastiche "Ecclesiastica" (1927-1935) e la rivista "Schönere Zukunft" (1925-1938), estremamente produttiva per la storia della chiesa austriaca.

Come responsabile della biblioteca di studio Joseph Ratzinger / Benedetto XVI al Campo Santo Teutonico, non sono insensibile alle accuse che Benedetto XVI sta affrontando. Accolgo quindi con favore la sua dichiarazione e il suo chiarimento sulla perizia di Monaco e ne raccomando la lettura. La Biblioteca Benedetto XVI internazionale con quasi 2.000 titoli, è a disposizione di tutti i ricercatori che si occupano della persona e dell'opera di Joseph Ratzinger.

Stefan Heid

Il Dr. Claudio Andronico (* 1948 a Roma), dopo un anno negli USA (St. Thomas Aquinas High School - Augusta, Giorgia), ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Politiche ed Economiche presso l'Università degli Studi di Roma nel 1973 con una tesi sull'introduzione dell'IVA nella Repubblica Federale di Germania. Ha poi fatto un master in amministrazione aziendale all'Università ENI di Urbino (Marche, Italia).

Leggi tutto …

Ogni anno l'Istituto Romano della Società di Görres pubblica e invia un rapporto annuale dettagliato e illustrato. Quest'anno sarà consegnato di nuovo a Pasqua. Tuttavia, il rapporto è già disponibile in formato PDF e può essere visualizzato e scaricato qui:

Rapporto 2021

La prof.sa Dr. Britta Kägler, docente di storia regionale bavarese e storia regionale europea, ha organizzato un'escursione a Roma in gennaio. Il gruppo di studenti ha anche visitato il Campo Santo Teutonico ed è stato introdotto alla storia e all'archvio del luogo e al lavoro dell'Istituto Görres dal direttore. Il gruppo è stato accompagnato dall'ex assistente Dr Thomas Kieslinger del museo della città di Dingolfing.

Il Rev. Gino Marchetti di Fort Wayne in Minnesota, che da settembre è un Martin Chemnitz Fellow al Campo Santo Teutonico e sta facendo ricerche sulla prima ricezione luterana del Concilio di Trento, si presenta in un video (in inglese, anche se parla un ottimo tedesco). Purtroppo è anche un video d'addio, perché Marchetti deve tornare negli Stati Uniti per il momento per motivi di salute. Se avete domande sulla borsa di studio Martin Chemnitz, contattate Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Video

Invece di una e-mail o di un testo, quest'anno ho scelto la forma di un video per ringraziare - anche a nome del vicedirettore Johannes Grohe - tutti coloro che sostengono così fedelmente e vivamente l'Istituto Romano e che certamente manterranno la loro simpatia con noi in questo nuovo anno.

Video