Notizie Romane

Notiziario di S. Pietro: Giorno della liberazione - 5 giugno 1944

Dott. Pietro Zander ha compilato ancora una volta alcuni numeri eccellenti del "Notiziario" di San Pietro. Nel n. 8 di agosto 2020 offre foto interessanti (qui la pagina in formato PDF). Da un lato, l'arrivo del generale a tre stelle Clark in piazza San Pietro nel giorno della liberazione di Roma dall'occupazione tedesca, che saluta il monisgnor irlandese Hugh O'Flaherty. O'Flaherty aveva aiutato 6000 persone dal Campo Santo Teutonico, dove viveva, a nascondersi dai nazisti (Orte der Zuflucht, pp. 173-180).  Sul Campo Santo è stata posta una targa commemorativa in suo onore (foto). 

Un'altra immagine sul frontespizio del Notiziario mostra il Museo Petriano, costruito negli anni Venti e demolito negli anni Sessanta. Era già stato suggerito dal rettore di Campo Santo, Anton de Waal, alla fine del XIX secolo, ma egli aveva combattuto con mani e piedi contro l'allora ingombrante edificio realizzato, perché il mostro toglieva luce e aria fresca al collegio (Wohnen wie in Katakomben, p. 178-187). Durante la seconda guerra mondiale, il Museo era il luogo dove si trovava l'Ufficio Informazioni Vaticano per i prigionieri di guerra, dove tutti gli Italiani andavano per trovare informazioni sulla fine dei loro cari. 

Abbonamento annuale del Notiziario per 15,- Euro: Tel. 0039.06.69883731 - Fax 0039.06.69885518 (Fabbrica di S. Pietro).