Notizie romane

Notizie rilevanti dal mondo culturale di Roma

Notizie Romane

15 settembre: giubileo des Camerlengo Aldo Parmeggiani

Il 31 luglio Aldo Parmeggiani, dal 2007 Camerlengo dell'Arciconfraternita di Santa Maria della Pietà al Campo Santo Teutonico, ha festeggiato il suo 80° compleanno. Il 15 settembre, con il patrocinio della Chiesa di Campo Santo, la Fraternità onora il suo Camerlengo con una piccola celebrazione dopo la Santa Messa delle 9 del mattino. Aldo Parmeggiani, nato a Merano, è giornalista e lavora per Radio Vaticana da molti anni. Non solo la Confraternita e il Collegio, ma anche l'Istituto Romano della Società di Görres gli devono molto. Senza il suo forte e sempre cordiale sostegno l'attuale lavoro dell'Istituto non sarebbe di gran lunga possibile. Ad multos annos!

Nuova pagina web del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana

Il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana (PIAC) ha un nuovo, più carino e pratico sito web. Fondato nel 1925, l'Istituto si avvicina al centenario con gli stivali a sette leghe. L'istituto che si è rinnovato e aggiornato sempre di nuovo negli ultimi decenni, può sembrare, visto da fuori, un po' fuori moda, ma in realtà è eccellente, innovativo e connesso con le istituzioni accademiche in tutta l'Europa. Le pubblicazioni e le diverse campagne di scavi da sole testimoniano l'immensa diligenza e l'eccezionale livello del corpo docente e degli studenti. Il compito fondamentale dell'istituto è quello di offrire un programma di dottorato, vale a dire che tutti gli studenti sono già laureati quando iniziano al PIAC il corso dottorale in Archeologia Cristiana.

Alfred Cauchie - storico eminente sul Campo Santo Teutonico

Proprio all'ingresso del cimitero tedesco in Vaticano, quando si scende la scalinata, si incontra una tomba che oggi quasi nessuno nota più, ma che appartiene a quelle importantissime di Campo Santo. Qui si trova il prelato e storico belga Alfred Cauchie (1860-1922). Dal 1896 fu professore di euristica e storia ecclesiastica all'Università Cattolica di Lovanio, dove istituì immediatamente il Seminario Storico. Nel 1900 fondò la famosa Revue d'Histoire Ecclésiastique (la biblioteca di Campo Santo Teutonico l'ha avuta dal primo anno, ma ha dovuto essere cancellata nel 2011 a causa dei prezzi astronomici). Nel 1919, è stato direttore dell'Istituto Storico Belga (ora Accademia Belga), che ha guidato fino alla sua morte prematura in un incidente stradale. 

Il Venerabile Collegio Inglese a Roma

Uno dei più antichi e importanti collegi di sacerdoti di Roma è il Venerabile Collegio Inglese nella storica via di Monserrato 45. Il collegio fu fondato nel 1579 a causa delle sanguinose persecuzioni dei cattolici dopo l'adulterio di Enrico VIII. Numerosi alunni, che tornarono in Inghilterra come sacerdoti segreti, furono crudelmente torturati e giustiziati dalla chiesa di stato inglese. La Giornata dei martiri viene celebrata ogni anno il 1° dicembre con una messa solenne nella cappella del collegio.

Ricerche di Archeologia Cristiana, Tardantichità e Altomedioevo

Nel febbraio 2018 alcuni dottorandi del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana hanno condotto a Roma, sotto la loro direzione, un convegno internazionale di giovani archeologi cristiani. Era la prima volta che un simile tentativo era stato fatto. La risposta è stata fantastica. Nel frattempo le lezioni sono disponibili in formato libro o PDF (accesso libero). Contiene un variopinto bouquet di argomenti che fin dall'inizio non dovevano essere le verità ultime, ma piuttosto documenti di discussione. Inoltre, il convegno era destinato a coltivare i contatti e la pratica sulla scena internazionale. C'è da sperare che questa iniziativa continui.

I papi e la lavanda dei piedi

Il fatto che il lavaggio dei piedi del giovedì santo, svolto dal papa, sia stato a lungo un atto di umiltà in scena è dimostrato in modo impressionante da un articolo dell'ultima edizione del Notiziario des Petersdoms (Vol. 31, 2019/4) di Pietro Zander. Affinché questo atto, che per lungo tempo è stato compiuto nel Palazzo Apostolico senza una grande platea, fosse notato dal grande pubblico, Pio IX lo spostò nel transetto settentrionale della Basilica di San Pietro. E' interessante notare che 13 "apostoli" sono stati scelti per la ceremonia. Hanno scelto 13 sacerdoti che si erano recati in pellegrinaggio dal nord a Roma e hanno dato loro un costume speciale.

Orlandi e il Campo Santo Teutonico: alcuni chiarimenti

Il cimitero tedesco "Campo Santo Teutonico" è uno dei cimiteri più ricercati e custoditi del mondo. Dai libri della morte scrupolosamente conservati dal XV secolo ad oggi è chiaro che Emanuela Orlandi non vi è stata sepolta. Non ci sono sepolture segrete. Tutte le sepolture sono effettuate e documentate pubblicamente. Le sepolture segrete non sono assolutamente possibili, poiché l'unico accesso a Campo Santo Teutonico è custodito giorno e notte (!) dai gendarmi vaticani.

20 luglio: tradizionale processione della Madonna del Carmine in Trastevere

La grande processione rionale di Trastevere in onore della Madonna del Carmine il 20 luglio inizia alle ore 18.00 a San Crisogono. La statua lignea, trovata, 500 anni fa, dai pescatori nel Tevere, viene portata per le strade. E' il momento clou di un'intera settimana di festeggiamenti organizzati dalla Venerabile Arciconfraternita del Santissimo Sacramento e Maria Santissima del Carmine, situata presso la chiesa di S. Agata in Trastevere.

Tutto il programma della festa de noantri 

Circolo Ratzinger visita la Biblioteca Benedetto XVI

Termin
Datum: 27-09-2019
Ort: Institutum Patristicum Augustinianum

Dal 27 al 29 settembre, il Circolo degli allievi accademici di Ratzinger terrà per la prima volta il suo incontro annuale a Campo Santo Teutonico e non a Castelgandolfo. Alcune delle conferenze saranno aperte al pubblico. La Biblioteca Ratzinger al Collegio del Campo Santo Teutonico, costruita negli ultimi quattro anni da due curatori, Florian Schwarz e Christopher Helbig, offre oggi 1.500 titoli in 40 lingue di e su Joseph Ratzinger/Benedikt XVI. Questo rende questa biblioteca indispensabile per gli studi di Ratzinger. Finora i curatori hanno ricevuto borse di studio dalla Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger. 

Novità riguardo alla presunta tomba dell'Orlandi al Campo Santo Teutonico

La ricerca continua. Come pochi anni fa a Sant'Apollinare, neanche al Campo Santo Teutonico i defunti non troveranno la pace che avevano sperato e gli ossari saranno aperti (il 20 luglio e le 9 di mattina). Tutto quello che volete sapere sulle misteriose tombe di Campo Santo Teutonico si trova qui. Per saperne di più su Campo Santo Teutonicol e sul Vaticano durante la seconda guerra mondiale, clicca qui. La casa editrice Schnell und Steiner ha pubblicato un magnifico libro illustrato con tutte le tombe.