Notizie romane

Notizie rilevanti dal mondo culturale di Roma

Circolo Ratzinger visita la Biblioteca Benedetto XVI

Termin
Datum: 27-09-2019
Ort: Campo Santo Teutonico

Dal 27 al 29 settembre, il Circolo degli allievi accademici di Ratzinger terrà per la prima volta il suo incontro annuale a Campo Santo Teutonico e non a Castelgandolfo. Alcune delle conferenze saranno aperte al pubblico. La Biblioteca Ratzinger al Collegio del Campo Santo Teutonico, costruita negli ultimi quattro anni da due curatori, Florian Schwarz e Christopher Helbig, offre oggi 1.500 titoli in 40 lingue di e su Joseph Ratzinger/Benedikt XVI. Questo rende questa biblioteca indispensabile per gli studi di Ratzinger. Finora i curatori hanno ricevuto borse di studio dalla Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger. 

Novità riguardo alla presunta tomba dell'Orlandi al Campo Santo Teutonico

La ricerca continua. Come pochi anni fa a Sant'Apollinare, neanche al Campo Santo Teutonico i defunti non troveranno la pace che avevano sperato e gli ossari saranno aperti (il 20 luglio e le 9 di mattina). Tutto quello che volete sapere sulle misteriose tombe di Campo Santo Teutonico si trova qui. Per saperne di più su Campo Santo Teutonicol e sul Vaticano durante la seconda guerra mondiale, clicca qui. La casa editrice Schnell und Steiner ha pubblicato un magnifico libro illustrato con tutte le tombe.

La tomba dell'Orlandi sul Campo Santo Teutonico: vuota

Il fatto che non si trovava nulla, era per molti la sorpresa dell'apertura della presunta tomba dell'Orlandi in Campo Santo Teutonico, che però è in realtà la tomba della principessa Sophie von Hohenlohe. Non a caso il suo monumento è uno dei monumenti funerari più belli del cimitero, decorato con un bell'angelo. Ma si è imbattuto solo in una tomba vuota, enorme e cementata, costruita durante il Concilio Vaticano Secondo. Il materiale giusto per un romanzo. L'entusiasmante ricerca ha reso famoso il Campo Santo Teutonico in tutto il mondo. Come Willy dietro l'angolo, l'angelo diventerà ora un luogo di pellegrinaggio. Ma naturalmente la ricerca continua. Solo dove?

Volete sapere di piu delle misteriose sepulture del Campo santo teutonico?

L'11 luglio, bisogna evitare Campo Santo Teutonico

Il caso Orlandi non è a riposo. Ora, secondo il comunicato stampa vaticano, altre tombe saranno aperte l'11 luglio alle ore 8 la mattina per trovare finalmente le loro ossa in Campo Santo Teutonico. Forse ci sono segni e miracoli divini, proprio come quando i papi hanno aperto la tomba di San Paolo (Lettera di Gregorio Magno all'imperatrice Costantino). Il Campo sarà assediato dai giornalisti di tutto il mondo fino a quando tutto sarà finito. Orlandi, secondo i documenti, ovviamente non ha nulla a che fare con il Campo Santo Teutonico. Sarebbe davvero un miracolo celeste se fosse diverso.

22-25 sett. 2020: XII Congresso Nazionale di Archeologia Cristiana a Roma

Termin
Datum: 22-09-2020
Ort: Roma

Si svolge a Roma il 12° Congresso Nazionale di Archeologia Cristiana in Italia: Ricerche, Metodi e Prospettive (1993-2020). Si tratta di un bilancio e di ricerche future. Tra gli organizzatori, Fabrizio Bisconti, Vincenzo Fiocchi Nicolai, Donatella Nuzzo, Lucrezia Spera e Francesca Romana Stasolla. I relatori interessati devono Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I ricercatori italiani di archeologia cristiana vedi Personenlexikon zur Christlichen Archäologie

"Corsi Teologici" di Vienna a Roma

All'inizio di giugno i "Corsi Teologici" di Vienna hanno visitato il Campo Santo Teutonico presso l'Istituto Romano della Società di Görres. Il gruppo, guidato dalla Prof. Dr. Renate Pillinger, ha organizzato un viaggio di studio sul tema "Le Catacombe di Roma nel contesto del loro tempo" e ha effettuato una visita guidata attraverso le Grotte Vecchie di San Pietro, che offrono un ambiente barocco unico e poco conosciuto della Chiesa di San Pietro. Le Grotte Vecchie del XVII secolo sono il primo museo della Cattedrale di San Pietro con molti monumenti importanti, tra cui un famoso busto di Papa Bonifacio VIII. La signora Pillinger dirige la "Verein zur Förderung des Christlichen Archäologie Österreichs" (Associazione per la promozione dell'archeologia cristiana in Austria), i cui membri ricevono le "Mitteilungen zur Christlichen Archäologie" (Comunicazioni sull'archeologia cristiana), pubblicate annualmente. 

La lavanda dell'altare maggiore di San Pietro

Il Notiziario mensile "La Basilica di S. Pietro", curato da Pietro Zander della Veneranda Fabbrica di San Pietro (guidato dalla biblioteca di Campo Santo), ha scritto un bellissimo articolo sul lavaggio dell'altare del giovedì santo nell'ultimo numero. Questo rito è raffigurato in un quadro del 1894, raffigurante i canoni di San Pietro con una lunga candela in mano. Ognuno di loro riceve anche un aspergillo speciale da un chierichetto, poi sale all'altare maggiore da dietro, cosparge l'altare con "vino greco", lucida la tavola dell'altare e poi scende di nuovo a sinistra.

Istituto Germanico Archeologico riaperto

L'Istituto Germanico Archeologico si è nuovamente trasferito e ora risiede presso la nuova sede provvisoria in Via Sicilia 136 (quartiere Ludovisi). Gli orari di apertura sono dal 5 giugno dal lunedì al giovedì 9.00-18.30, venerdì 9.00-18.00.

Berlin English Choir a Roma

Il coro inglese di Berlino (da 2013) ha, dal 31 maggio al 2 giugno, tre esecuzioni di musica sacra inglese a Roma. 

31 maggio: S. Stefano Rotondo: Evensong

1 giugno: S. Maria Maggiore: Mass

2 giugno: Lateranbasilika: Mass