Dall'Istituto

Nuovo membro del RIGG: Paul Oberholzer

Pater PD Dr. Paul Oberholzer S.J. (* 1968 Uznach in der Ostschweiz): "La storia ha avuto un ruolo importante per me fin dalla mia prima infanzia. Nel vicino capoluogo cantonale si trova il venerabile monastero di San Gallo, di cui ho ammirato i manoscritti anche ai tempi della scuola elementare. Allo stesso tempo, ho partecipato intensamente ad una vita parrocchiale tradizionale e spiritualmente aperta. Questi orientamenti si sono intensificati durante il mio periodo al liceo di Disentis, un monastero benedettino sui monti grigionesi di origine altomedievale. Dopo la maturità ho studiato teologia a Innsbruck e storia con particolare attenzione al Medioevo e alle scienze di base a Friburgo (CH).

Dopo alcuni anni di lavoro nell'archivio del monastero di San Gallo, nel 2001 ho deciso di entrare nella Compagnia di Gesù. La prima stazione è stata una collaborazione nella rivista "Orientamento" di Zurigo; nello stesso tempo ho iniziato ad approfondire la mia conoscenza della storia dell'Ordine dei Gesuiti, che mi ha portato dal 2008 al 2012 all'Archivio Centrale di Roma e successivamente all'abilitazione presso la Facoltà di Teologia di Friburgo (CH). Nel 2015 ho iniziato a insegnare alla Pontificia Università Gregoriana di Roma e sono tornato alla mia prima specializzazione, il Medioevo. Tuttavia, l'attenzione non è più rivolta al Sacro Romano Impero della Nazione tedesca e alla cultura monastica, ma piuttosto alla storia papale, il fulcro principale della nostra facoltà, nonché alla Penisola Iberica con i suoi contatti culturali differenziati, particolarmente rilevanti per i numerosi studenti provenienti dalle aree di lingua spagnola e portoghese".