Dall'Istituto

L'Istituto dei quattro cardinali

Oltre al fatto che Papa Benedetto XVI è membro dell'Istituto Romano della Società di Görres, che richiede un proprio apprezzamento, l'Istituto ha quattro cardinali tra i suoi membri: Le eminenze Walter Brandmüller, Walter Kasper, Kurt Koch e Gerhard Ludwig Müller. Tutti e quattro erano professori universitari all'inizio della loro carriera, ad eccezione del cardinale Brandmüller, tutti e quattro erano anche vescovi diocesani. Ognuno di essi è conosciuto e rispettato in tutto il mondo attraverso le sue attività curiali e soprattutto attraverso le sue pubblicazioni. La Società di Görres, che non è un'istituzione ecclesiastica, ha la fortuna di avere questi studiosi nelle proprie file. Continuano la tradizione del primo cardinale, che ha svolto un ruolo di spicco nella Società di Görres, il cardinale Joseph Hergenröther di Würzburg, che ha reso l'Archivio Segreto Vaticano accessibile al pubblico per la prima volta negli anni ottanta del XIX secolo.