Istituto Romano della Società di Goerres

Centro di studi storici dal 1888

Dall'Istituto

Sviluppo dei membri dell'Istituto Romano

L'Istituto Romano della Società di Görres sta crescendo nonostante la crisi di Corona. Presumibilmente questa avrà il suo pieno effetto solo nel nuovo anno. Dal 2019 al 2020 i membri sono saliti da 215 a 222, con un leggero aumento della percentuale di donne (165 uomini, 57 donne). Sebbene siano stati reclutati 20 nuovi membri, la crescita totale è rimasta moderata a causa delle partenze, delle dimissioni e dei decessi.

L'Istituto Romano cresce continuamente

In base alla statistica dei membri della Società di Goerres, la Società si è diminuita di 39 membri, scendendo a 2.773 nel 2019 rispetto al 2018. Poiché nello stesso periodo il RIGG è cresciuto da 201 a 215 membri, la percentuale dell'Istituto Romano sul totale della Società continua a crescere, passando dal 7,15 % al 7,75 % nel 2018-2019. Ciò significa che la percentuale del RIGG sul totale della società è più che triplicata negli ultimi nove anni, passando dal 2,47 % al 7,75 %.

Ottime valutazioni della Römische Quartalschrift: "absolute top class"

Nell'indice LITARS (Louvain Index of Theology and Religious Studies for Journals and Series, 2020) la RQ appartiene alla categoria IJ-1, cioè alle "absolute top-class series".

Nell'ERIH Initial List "Religious Studies and Theology" (2007) dell'European Science Foundation la RQ si trova sul livelllo più alto A (ERIH-PLUS).

Lo stesso vale per l'indice dell'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca: Classe A.

La RQ viene inserita dal 2018 nell'indice della citazioni ESCI e si trova nell'indice EAAE.

Nuovo membro del RIGG: Pauline Belger

Pauline Belger (* 1997 a Francoforte) studia storia dell'arte e sociologia alla Università Goethe di Francoforte sul Meno. Attualmente si occupa della Cappella di San Silvestro presso la chiesa Santi Quattro Coronati a Roma. Sta svolgendo uno stage presso la Bibliotheca Hertziana - Istituto Max Planck di Storia dell'Arte di Roma.

Nuovo membro del RIGG: Jan Dominik Bogataj

Fr. Jan Dominik Bogataj (* 1994 Ljubljana), Francescano sloveno, ha conseguito un Master in teologia a Lubiana e ha studiato a Gerusalemme presso lo Studium Biblicum Franciscanum (2017/18). Attualmente sta completando il Corso di Licenza presso l'Institutum Patristicum Augustinianum di Roma e studia anche presso il Pontificio Istituto Orientale. È autore di uno studio sulla teologia paleocristiana della Trasfigurazione di Cristo nella tradizione greca, latina e siriana e ha pubblicato diverse opere patristiche in traduzione (Egeria, Fortunatianus di Aquileia, ecc.). Bogataj, che parla correntemente anche il tedesco, ha un ampio interesse per gli studi bizantini ed islamici. 

.

Raffaello: Academie Radio e Tour Virtuale dei Musei Vaticani

Il convegno Raffaello della RIGG  con più di 140 iscritti ha avuto - anche grazie alla partecipazione di esperti di alto livello provenienti dal Vaticano - una grande risonanza. Vorremmo quindi far notare l'Accademia della Radio Vaticana con la Dott.ssa Claudia Bertling-Biaggini e la Prof. Yvonne Dohna Schlobitten, creata dal nostro membro Mario Galgano, nonché la passeggiata virtuale attraverso le sale di Raffaello dei Musei Vaticani, sotto la responsabilità della Direttrice Barbara Jatta. 

Academia (intr.)      No. 1     No. 2     no. 3     Tour     Libro Dohna

Calendario dell'Avvento 2020 con indovinello

Anche quest'anno c'è un calendario dell'Avvento con belle foto, spesso con motivi di Roma. Questa volta il calendario offre ogni giorno una citazione di San Bernardo di Clairveaux. C'è un indovinello: scrivere la lettera maiuscola del rispettivo testo quotidiano, che si trova tra due trattini. Allineati uno accanto all'altro, otterrete una citazione presa dagli ultimi due capitoli dell'Apocalisse di Giovanni (deutsche Einheitsübersetzung), che descrivono il Nuovo Mondo di Dio. Il vincitore è il primo a riportare correttamente questa frase con 25 lettere con l'indicazione del versetto dell'Apocalisse a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il vincitore sarà annunciato a Natale. Il premio è uno dei nostri libri. Ci sono premi di consolazione per il 2° e 3° posto.

Nuovo membro del RIGG: Guido De Blasi

Il dott. Guido De Blasi (*1985, Messina) ha studiato all’Università della Tuscia di Viterbo dal 2004 al 2010 e ha conseguito il dottorato di ricerca in Studi Storici e Antropologici all’Università di Verona nel 2015 con una tesi sul nepotismo pontificio nei decenni centrali del XV secolo. Ha collaborato al progetto di ricerca di censimento e catalogazione dei fondi manoscritti miniati della Biblioteca Apostolica Vaticana e ha svolto un tirocinio presso la Direzione Generale Musei del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo (Roma). 

Due papi leggono "Il libro dei papi - Liber Pontificalis"

Nel giro di pochi giorni a Papa Francesco e Papa Benedetto XVI em. è stato presentato il libro recentemente pubblicato "Das Buch der Päpste - Liber Pontificalis: Ein Schlüsseldokument europäischer Geschichte". La gioia era grande. Papa Francesco prese il volume in mano, sfogliò da davanti a dietro, sorrise e disse: "Sehr gut - vielen Dank"!

al libro

Prima conferenza online nella storia del RIGG

L'Istituto Romano ha superato con successo la prova: La prima conferenza nella storia della RIGG trasmessa online ha riempito la sala virtuale con 33 partecipanti. Anche se non era certamente ancora tecnicamente matura, è stata la prima volta che i membri del RIGG, che non vivono a Roma ma in tutta Italia, hanno potuto partecipare. Il partecipante più lontano è stato l'ex-assistente Ignacio García in Messico. Dopo la conferenza di Andreas Rehberg (DHI) sul libro "Das Buch der Päpste - Liber Pontificalis" (Herder), a cura di Klaus Herbers (Erlangen) e Matthias Simperl (Augsburg), è stato registrato un saluto di Klaus Herbers. I prossimi eventi saranno trasmessi anche online.

   Saluto di Klaus Herbers

al libro