Istituto Romano della Società di Goerres

Centro di studi storici dal 1888

La Fondazione per la promozione dell'Istituto Romano della Società Goerres

La Fondazione per la promozione dell'Istituto Romano della Società di Görres, fondata nel 2012, ha distribuito negli ultimi cinque anni 1.800, 4.300, 2.800, 5.894 e 4.340 euro, per un totale di 19.134 euro. Gli importi sono andati a 43 giovani studiosi e due convegni dell'Istituto. Ringraziamo sinceramente tutti i nostri sponsor. I fondi della fondazione non sono inclusi nel normale bilancio dell'istituto, ma vengono utilizzati per liberi aiuti. Questo copre anche gli onorari che i giovani autori ricevono per le loro pubblicazioni sulla Römische Quartalschrift.

Ringraziamo per il vostro contributo

Florian Schwarz dottore in teologia

Florian Schwarz di Passau, borsista del RIGG dal 2015 al 2017 e che ha custodito e organizzato in modo significativo la Biblioteca di Papa Benedetto XVI presso il Campo Santo Teutonico, ha superato con successo l'esame dottorale alla fine di luglio. La sua tesi, che è stata supervisionata dal Prof. Dr. Roland Kany a Monaco di Baviera e sarà presto pubblicata, tratta della punizione dell'esilio nel quarto secolo dopo Cristo. Il dottor Schwarz si unisce ora al ministero pastorale della diocesi di Passau. E' una gioia e un incoraggiamento non solo del RIGG, ma anche del collegio di Campo Santo Teutonico, quando gli anni romani aiutano a fare un buon inizio di vita professionale.

Nuovo membro del RIGG: Daniel M. Wowra

Daniel Markus Wowra (*1995 a Langenfeld (Rhld.)) ha studiato educazione religiosa e storia cattolica a Colonia, dove ha completato i suoi studi nel 2017 con una laurea in lettere. Dal 2017 studia Teologia cattolica presso la Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn come sacerdote candidato all'arcidiocesi di Colonia. Nell'anno accademico 2019/20 trascorre il semestre libero presso la P.U. Gregoriana a Roma.

Nuovo membro del RIGG: Simon Binger

Simon Binger (*1993 a Bonn) ha studiato ingegneria ambientale alla RWTH Aachen University e successivamente ha iniziato i suoi studi di teologia cattolica a Bonn. Nell'anno accademico 2019/20 proseguirà i suoi studi a Roma presso il Gregoriana.

I temi del fascicolo di settembre della Römische Quartalschrift

A settembre, il fascicolo 1-2 dell'annata 114 (2019) della Römische Quartalschrift esce puntualmente con i seguenti contributi:

  • Klaus Herbers: Necrologio di Rudolf Schieffer
  • Stefan Heid: C'era una comunità di Quartodezimans a Roma?
  • Ingo Schaaf: Morte sacrificale e ricerca della morte nell'antichità e nel cristianesimo
  • Domenico Benoci: Il ruolo delle Scholae peregrinorum a San Pietro
  • Arnold Esch: I racconti dei pellegrini come fonte storica: da Venezia alla Terra Santa
  • Daniel E. D. D. Müller: L'importanza della donazione costantiniana (ingl.)
  • Ulrich Karpen: Hans Peters, la Società di Görres e il "Kreisauer Kreis"
  • Bernhard Hülsebusch: Una "donazione di ringraziamento" dimenticata da Theodor Heuss a Pio XII.

ordinare il fascicolo

Sosteneteci con la vostra pubblicità

Nella prima metà del 2019, il sito web di RIGG ha attirato oltre 125.000 visitatori. Chiunque desideri pubblicare pubblicità per la sua dita in cambio di una donazione all'Istituto è cordialmente invitato a farlo.

Nuovo membro del RIGG: Francesco Saverio Venuto

Il professor Don Francesco Saverio Venuto si è laureato in Storia e Beni Culturali della Chiesa alla Gregoriana e insegna Storia della Chiesa (Chiesa Antica, Storia moderna e contemporanea) presso la Facoltà Teologica dell'Università di Torino. I suoi temi principali sono il Concilio Vaticano II e il Movimento di Oxford. È canonico del Duomo di Torino, dove è custodita la Sindone di Torino, e rettore della Chiesa della Misericordia. Con il Prof. Venuto, la ricerca dei concili, che è stata forte fin da Sebastian Merkle e Hubert Jedin presso il RIGG, continua a crescere. 

Nuovo menbro del RIGG: Markus Zimmermann

Il reverendo Dr. phil. Dr. theol. Markus Zimmermann (Berlino) dell'arcidiocesi di Berlino lavora a Roma dall'ottobre 2018 e insegna dogmatica e teologia fondamentale al Gregoriana. Ha studiato a Berlino e Francoforte ed è stato ordinato sacerdote a Colonia nel 1993. Ha poi studiato con interruzioni a Roma fino al 1999 e ha conseguito il dottorato alla Gregoriana nel 2002 con una tesi sull'immitazione di Cristo sotto la guida di Romano Guardini. Ha poi lavorato come pastore e studioso a Friburgo e dal 2010 a Berlino. Ha scritto la sua seconda tesi di laurea sul senso della scrittura e la comprensione teologica. La questione ermeneutica di oggi a partire da Origen.

La Società di Goerers cresce

Sulla base delle ultime cifre relative ai membri della Società di Görres - è stato appena inviato il rapporto annuale della Società di Goerres per il 2018 - il numero totale dei membri dell'associazione, nel 2018, è aumentato di 31 a 2.812 rispetto al 2017. Poiché anche il RIGG è passato da 176 a 201 membri, la quota percentuale del RIGG sul totale della società continua a crescere dal 6,33 (2017) al 7,15%  (2018) (vedi statistiche). 

Monumentale edizione di Francesco regalata al Campo Santo Teutonico

Padre Leonhard Lehmann, insieme ad altri importanti studi sulla storia dei Cappuccini, ha donato l'opera della sua vita, l'edizione di 1800 pagine delle fonti di San Francesco d'Assisi, alla biblioteca di Campo Santo Teutonico. Il titolo del magnifico volume recita: "Franziskus-Quellen. Gli scritti di San Francesco, biografie, cronache e testimonianze su di lui e sul suo Ordine" (1° edizione 2009, 2° edizione 2014). Tutti i testi sono forniti (esclusivamente) in traduzione tedesca, con letteratura e brevi commenti. Padre Lehmann, che è direttore insieme a Dieter Berg, ha lavorato per molti anni presso l'Istituto Storico dei Cappuccini a Roma e ha partecipato frequentemente alle conferenze di Görres. Purtroppo, ora sta tornando in Germania.