Görres-Gesellschaft Rom: Team

Borsista: Martin Grobauer

1 settembre 2021 fino al 31 luglio 2023

Martin Grobauer (* 1990 a Bad Tölz) ha studiato teologia all'università di Monaco e sta elaborando la tesi dommatica presso il prof. Bertram Stubenrauch.

Grobauer è custode della Biblioteca Romana Giuseppe Ratzinger/Benedetto XVI (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Lui riceve la borsa dalla Fondazione Vaticana Giuseppe Ratzinger/Benedetto XVI.

Vicedirettore: Rev. Prof. Dr. Johannes Grohe

Johannes Grohe ha studiato storia e formazione a Bonn e Aquisgrana e teologia a Roma, Pamplona e Augusta. Dal 2008 è direttore della rivista Annuarium Historiae Conciliorum. Dal 1997 è professore di Storia della Chiesa medievale presso la Pontificia Università della Santa Croce di Roma. Dal 2010 è membro del consiglio di amministrazione, dal 2012 vicedirettore del RIGG e membro del consiglio di amministrazione della Fondazione per la promozione dell'Istituto Romano della Società di Görres.

Pubblicazioni

Conferenze

Curriculum Vitae

Assistente: Sarah Lorenz

settembre 2021 fino al 31 luglio 2022

Sarah Lorenz (* 1990 a Lauingen) ha studiato all'Università Augsburga e alla Gregoriana a Roma Storia e sta preparando la tesi di laurea in storia militare papale.

Collaboratore: Prof. Dr. Pierluca Azzaro

dal 1 gennaior 2016

Dr. Pierluca Azzaro (* 1970), professore di Storia moderna e contemporanea all'Università Cattolica di Milano dal 2007, è responsabile dell'edizione italiana dell'Opera Omnia Joseph Ratzingers. È il referente scientifico della Biblioteca romana Joseph Ratzinger / Benedetto XVI.

Collaboratore: Pater Dr. Augustinus Sander OSB

da maggio 2021

Padre Dr. Augustinus Sander OSB dell'Abbazia Maria Laach è dall'anno 2019 collaboratore del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani. È il referente scientifico per la borsa di studio Martin Chemnitz del progetto "Studi sulla ricezione del Concilio di Trento nel luteranesimo contemporaneo”.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.