Il significato della Bibbia: i Salmi

La Bibbia è spesso lodata come il libro più tradotto al mondo. Ma la Bibbia soffre anche della massima confusione sulle rispettive basi testuali e sulla qualità delle traduzioni. Un'introduzione molto illuminante a questo porta Rodrigo Kahl nella sua traduzione tedesca dei Salmi della Vulgata. Ma attenzione: la Neo-Vulgata è sul mercato da diversi decenni. Kahl, tuttavia, traduce la Vulgata originale, "classica", cioè quei Salmi che divennero il tesoro di preghiera originale della Chiesa e furono pregati per secoli nei monasteri. 

Kahl presenta il testo latino-tedesco con un commento moderato. Offre i salmi nel loro ordine da 1 a 150, quindi il libro non è un libro di preghiere, ma principalmente un servizio di traduzione. Tuttavia, serve anche a coloro che pregano i salmi latini per una migliore comprensione del latino della Chiesa, che oggi non è più scontato. Perché questi salmi, con il loro latino conciso, hanno ispirato significativamente la teologia, l'arte, la spiritualità e la mistica della Chiesa. Kahl fa un esempio: Bernardo di Chiaravalle non è comprensibile con la nuova Vulgata, ma solo con la vecchia Vulgata ora tradotta da Kahl - tra l'altro in una vita - esemplare.

al libro